MACALLE’ (Cartocci Siciliani)

MACALLE’

(Cartocci Siciliani)

separatore

diFFdiFF

 INGREDIENTI 

separatore

 

Per la pasta

  • 500 gr di Farina Manitoba
  • 50 gr di Strutto o Margarina
  • 250 ml di Latte
  • 25 gr di Lievito di Birra
  • 50 g di Zucchero
  • 1 Uovo
  • Acqua q.b.
  • 1 pizzico di Sale
  • Olio di Semi per friggere

Per il ripieno

  • 400 gr di Ricotta di Pecora
  • 200 gr di Zucchero Semolato
  • 100 gr di gocce di Cioccolato

Per guarnire

  • Zucchero Semolato

 

PREPARAZIONE

separatore

 

Per la preparazione dei cartocci siciliani, per prima cosa mettere la ricotta di pecora a sgocciolare in un colino e riporla in frigorifero, quindi setacciarla, mescolarla per bene fino alla scomparsa di grani in una terrina insieme allo zucchero e aggiungere le gocce di cioccolato fondente.

Lavorare la farina, setacciata, con lo strutto e successivamente con il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero semolato, il latte tiepido e il sale continuando ad amalgamare. Una volta ottenuto un composto morbido e omogeneo, aggiungere un uovo sbattuto e continuare a lavorare con energia, versando eventualmente un filo d’acqua. Coprire e lasciare lievitare per un paio d’ore. Trascorso questo tempo, ricavare dall’impasto dei bastoncini abbastanza lunghi da poterli arrotolare intorno a dei cilindretti di metallo imburrati usati per la scorza dei cannoli.

Dopo un’ulteriore ora di lievitazione su di una spianatoia oliata, immergere i cartocci in abbondante olio caldo e friggerli fino a quando non si saranno dorati per bene. Quindi riporli su carta assorbente e lasciarli raffreddare prima di sfilare i cilindretti di metallo.

Mettere la crema di ricotta all’interno dei cartocci e rotolarli su dello zucchero semolato.

Per i cartocci siciliani in alternativa per l’impasto si può utilizzare la margarina o il burro al posto del tradizionale strutto. Secondo i propri gusti il ripieno può anche essere preparato con la più delicata e dolce ricotta di mucca, con crema pasticcera o di cioccolato.

Buon App

More from prelibatericette Read More