INVOLTINI DI PESCE SPADA

INVOLTINI DI PESCE SPADAseparatore

diFFdiFFdiFF

 

 INGREDIENTI 

separatore

Involtini per 4 persone

 

  • 500 gr. di Pesce Spada a fettine
  • 50 gr di Pan Grattato
  • 2 cucchiai di Formaggio grattugiato (Caciocavallo o Pecorino)
  • Aromi misti per pesce
  • 10 gr di uvetta
  • 10 gr di pinoli
  • 1/2 Limone
  • 4 Foglie di Alloro
  • Prezzemolo
  • 1 Punta di Aglio
  • Olio Extravergine di Oliva
  • Sale
  • Pepe

 

PREPARAZIONE

separatore

Per la preparazione degli involtini iniziare con lavare le fettine di pesce spada, asciugarle per bene e batterle con un batticarne tra due fogli di carta forno per raggiungere lo spessore desiderato (molto sottile) e metterle da parte. Mettere e tenere a bagno l’uva passa in una ciotolina con acqua tiepida fino al momento dell’utilizzo. In una terrina condire il pangrattato con l’aglio e il prezzemolo tritati finemente. Nella terrina aggiungere il formaggio, gli aromi, la scorza di limone grattugiata, metà del suo succo e aggiustare con qualche pizzico di sale e di pepe.

Tostare per bene i pinoli e tritarli grossolanamente insieme all’uvetta, dopo averla naturalmente sgocciolata e strizzata per eliminare tutta l’acqua. Unire al composto precedentemente ottenuto e condire con olio, succo di limone e, se necessario acqua calda q.b., in modo da ottenere un impasto compatto, non appiccicoso e leggermente umido, altrimenti l’involtino risulterà asciutto all’interno.

Prendere le fettine di pesce spada e farcirle con un pò di ripieno e arrotolarle ben strette e chiudere bene tutte le estremità anche con l’ausilio di qualche stuzzicadenti per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura. Ripassarle nel pangrattato facendo attenzione di panare anche le estremità e posizionarle in una pirofila con l’aggiunta di qualche foglia di alloro e un filo d’olio.

A questo punto cuocere in forno precedentemente riscaldato a 180 °C per 15 minuti. Se gli involtini si dovessero dorare troppo in fretta, coprire la pirofila con carta alluminio e continuare la cottura.

Servire infine con una salsina preparata semplicemente tritando il prezzemolo e aggiungendo un pò d’olio extra vergine di oliva o con una bella insalatona di stagione.

 

Buon App

More from prelibatericette Read More